Ricetta della Nutella fatta in casa senza lattosio e senza olio di palma

Non ci potevo credere quando ho trovato questa ricetta!!! Ci sono tante creme alla nocciola e cioccolato in commercio ma spesso contengono latte e grassi vegetali di pessima qualità!, come l’olio di palma. Questa versione della Nutella è di Marco Bianchi (ricercatore che collabora con lo IEO-Istituto Europeo di Oncologia di Milano dove anche io ho frequentato alcuni corsi di cui due proprio con lui), è una ricetta del suo libro “Tesoro salviamo i ragazzi!”

Sono molto contenta di condividere questa ricetta perché è sana e soprattutto si può fare con il latte di soia per cui anche chi ha problemi con il lattosio può finalmente godersi questa golosità! … Non da sottovalutare è facile da fare, anche se non è velocissima.

Ingredienti della crema di nocciole e cioccolato

  • -120 gr. di nocciole spellate
  • -300 gr. di cioccolato fondente (al 70% o 60%)
  • -70 gr. di zucchero di canna
  • -100 ml. di latte di soia (oppure se non avete problemi anche il latte vaccino va benissimo)

Svolgimento

  • -mettere nel frullatore lo zucchero e frullare per circa 2 minuti, in modo da renderlo impalpabile
  • -aggiungere le nocciole e tritare per 5 minuti fino a che diventi una crema. Siate fiduciosi perchè all’inizio sembra che non venga poi all’improvviso ecco la crema (le nocciole rilasciano un olio)!!
  • -unire poco alla volta il cioccolato a pezzetti
  • -aggiungere il latte, anche questo poco alla volta così potete decidere la densità
  • -trasferire il composto in una ciotola e cuocere a bagnomaria per 20 minuti mescolando sempre
  • -versare in un vaso di vetro
  • -conservare in frigorifero, ma ricordatevi di togliere la crema 10-15 minuti prima di servire

Sara Caratti di Cavoli a merenda

In ARCHIVIO RICETTE trovi tutte le nostre ricette con i consigli dell’esperta in nutrizione

Vieni anche tu a trovarci su Facebook alla pagina S.O.S.  Mamma, troverai tante mamme con cui condividere esperienze ed emozioni

Related Articles

I più letti
Siamo su Facebook
Che cosa sa fare mio figlio a