Insegna a tua figlio a lavarsi il viso correttamente: i 7 errori da evitare

Lavarsi il viso è una delle pratiche più importanti da insegnare ai propri figli sin da piccolini. Ma quali sono le regole da rispettare e, soprattutto, gli errori da evitare?

Sì, avete letto bene: per lavarsi il viso in maniera corretta è necessario seguire scrupolosamente alcune semplici regole che, ovviamente, devono essere spiegate ai bambini. Siete pronti per prendere appunti? Ecco i 7 errori da evitare:

1 . Non strofinare con forza gli occhi

Strofinarsi con forza gli occhi quando ci si lava il viso è assolutamente sconsigliato. Il contorno occhi è molto delicato e le irritazioni sono dietro l’angolo. Ai bambini, dunque, bisogna insegnare a lavarsi il viso delicatamente, facendo attenzione a non strofinare gli occhi e praticando dolci movimenti circolari.

2 . Non utilizzare il sapone direttamente sul viso

Ai bambini piace giocare con il sapone ma quando sono alle prese con la pulizia del viso è opportuno insegnare loro di non applicarlo direttamente ma di strofinarlo tra le mani delicatamente e diluirlo con l’acqua.

3 . Evitare di utilizzare saponi non specifici

Il bagno-doccia ed il bagnoschiuma non son o affatto i prodotti ideali per la pulizia del viso. Per tale ragione, è necessario insegnare ai bambini che per lavare correttamente il proprio viso è opportuno utilizzare l’apposito sapone, il cui pH è compatibile con la pelle del volto.

4 . Fare attenzione alla temperatura dell’acqua

L’acqua con cui lavarsi il viso non deve essere né troppo calda né, tanto meno, troppo fredda. In pratica, l’acqua deve essere tiepida. Se l’acqua fosse troppo fredda o troppo calda, l’equilibrio della pelle del viso potrebbe alterarsi, favorendo la fuoriuscita del sebo. Ai bambini, pertanto, è necessario far capire che prima di lavarsi il viso è fondamentale regolare la temperatura dell’acqua.

5 . Risciacquare il viso

Molto spesso, i bambini si dimenticano di risciacquare il viso dal sapone. Senza alcun dubbio, è questo uno degli errori più gravi da evitare assolutamente. Il sapone, infatti, non deve rimanere sul volto troppo a lungo. Far capire ai bambini l’importanza di un buon risciacquo è a dir poco fondamentale.

6 . Non utilizzare troppa schiuma

La schiuma e le bolle sono tra i giochi più amati dai bambini. Esagerare, però, è del tutto sbagliato. La pelle e gli occhi, infatti, potrebbero irritarsi. La moderazione, pertanto, è d’obbligo soprattutto se si utilizza il sapone liquido al posto della più tradizionale saponetta.

7 . Non sfregare troppo con l’asciugamano

Dopo essersi lavati il viso, i bambini devono stare anche molto attenti durante l’utilizzo dell’asciugamano. Molto spesso, infatti, sfregano la pelle del viso con troppa forza. L’ideale sarebbe tamponare la pelle senza sfregarla affatto.

LEGGI ANCHE:

Come eliminare i pidocchi

Tagliare le unghie ai bambini. Avete suggerimenti?

Mio figlio ha la candida, come viene e come curarla

Crosta lattea, consigli per rimuoverla

In : Igiene

Related Articles

I più letti
Siamo su Facebook
Che cosa sa fare mio figlio a